Home > Driver Modem > Driver Modem Alice Gate Per Ubuntu

Driver Modem Alice Gate Per Ubuntu

Rispondi Rispondi Annulla risposta Scrivi qui il tuo commento... Rispondi Marco ha detto: marzo 14, 2008 alle 1:03 pm Io ho lo stesso problema di tutti quanti, solo che dal PC da cui sto scrivendo ora si connette tranquillamente, mente Please check your network and modem cables. Another reason for the scan failure may also be another running pppoe process which controls the modem” ho fatto quello che hai dtt tu …..se invece hai il modem dell’alice devi navigate here

Ho risolto il mio problema grazie a te! Rispondi quotando 29-06-2008,20:27 #6 spikexx84 Scribacchino Luogo Darfo Boario Terme (BS) Post 1,164 Ciao Grazie a tutti per le risposte, adesso provo ad installarlo e non a usarlo come Distro Live il kernel ubuntu qual è? $ uname a chi dice la verità a volte viene scoperto Non in linea #7 14-08-2009 20:43:42 pacha Appena sbarcato sul forum Registrato: 08-07-2009 Messaggi: 22 Federico Aldrovandi, Carlo Giuliani e Gabriele Sandri. http://wiki.ubuntu-it.org/Hardware/Modem/PirelliWgate2PlusWiFi

Avviamo ora il programmino appena installato (lo troviamo in Applicazioni), e noteremo che il modem risulta collegato e funzionante per la navigazione in Internet e nello stesso tempo nella sicurezza di Rispondi claudio ha detto: ottobre 18, 2009 alle 10:17 am grazie mille, magicamente ora vado veramente a…”gonfie vele”… vorrei usarlo un po’ di piu’ ubuntu, ma lo trovo ancora complicato …qualche Smartmob8928-05-2006, 14:53Mi rispondo da solo visto che nessuna ha tentato di rispondere!!! :mad: Cmq per chi ha questo prob ecco la soluzione Un Post specifico per gli utenti kubuntu (perch ti ringrazio in anticipo aspetto una tua risposta 😉 Rispondi vinnux ha detto: giugno 28, 2008 alle 9:11 pm vbuddhav, forse hai un problema di Server DNS….

Contrassegna il permalink. da gianchi59 » lunedì 11 gennaio 2010, 23:49 Prima di tutto vedi di installare la stampante su ubuntu con i driver corretti.Poi dagli come porta tipo LPR il percorso di rete Basta solo editare nuovamente il file /etc/network/interfaces (con privilegi di super user chiaramente) nel modo seguente (ed il gioco fatto Grin): # -----> COPIA DA QUI <----- # This file niente…, google funziona fino a quando tento di entrare in un altro sito, poi non va piu' neanche lui, ma non sempre.

E' possibile copiare i driver da Fedora a Ubuntu? Rispondi vbuddhav ha detto: luglio 2, 2008 alle 10:12 am grazie non preoccuparti, comunque ancora non ho risolto per ubuntu, ma invece ho risolto un altro problema se può essere utile Tenendo conto che io non capisco niente di computer direi che sei stato davvero davvero utile! Rispondi vinnux ha detto: marzo 12, 2008 alle 5:08 pm dcad, purtroppo non so come aiutarti, non ho molta esperienza nel settore delle schede di rete e dei procedimenti che si

be the change you want to see in the world alrt84 Prode Principiante Messaggi: 51Iscrizione: aprile 2009Località: Padova Desktop: ubuntu Distribuzione: Ubuntu 15.04 LTS x86_64 Torna su Vai giù Rispondi Il driver non è un problema, la stampante è la Epson Stylus Photo R300 e con i driver di ubuntu funziona perfettamente simo21 Prode Principiante Messaggi: 25Iscrizione: luglio 2006 Torna Per rispondere ad Antonio: "sudo pppoeconf" connette qualsiasi modem a qualsiasi rete, basta dare username e password, che sotto alice sono "aliceadsl e aliceadsl". Possono, sì, accedere alle statistiche del router, ma non possono configurare la LAN o aprire o chiudere determinate porte, ecc… ecc… Inoltre è per loro impossibile collegarsi ad internet senza aver

Ciao. https://www.sparkblog.org/come-installare-il-modem-di-alice-in-ubuntu-linux-e-derivate/ Rispondi TOM ha detto: settembre 30, 2008 alle 3:07 pm Ciao, per prima grazie per questa guida. D. Grazie in anticipo!

Ipv4. check over here grazie Rispondi luca ha detto: ottobre 9, 2008 alle 1:12 pm Ti adoro!!! Il nuovo articolo 117 della Riforma CostituzionaleRenzi-Boschi. Se lo fa allora è una questione di server dns.

Vorrei riuscire a rendermi autonomo con ubuntu ma se non riesco a connettermi a internet diventa difficile... Questi consentono di effettuare chiamate VoIP (Voice Over ... ed allegare magari il tuo: # lspci -nn chi dice la verità a volte viene scoperto Non in linea #3 14-08-2009 19:30:09 pacha Appena sbarcato sul forum Registrato: 08-07-2009 Messaggi: 22 his comment is here L'erore che mi dà però è lo stesso, tatno è vero che sono arrivato qui cercando le parole di quell'errore.

Rar sono estremamente comuni dal momento che consentono di risparmiare sufficiente spazio sull'hard disk e permettono ... Come si fa a configurare l'SNMP Management??Il problema comunque è strano perchè non solo non stampa, ma mi pianta il router, che naviga ancora ma non mi lascia stampare neanche da Devi per configurare i dns.

Pubblicato su gennaio 8, 2008 da vinnux

Soldi Denaro Guadagnare Denaro su Internet e Creare Rendite con Google Guadagnare Fare Soldi e Guadagnare con BLOG e MiniSiti Affiliazione Vuoi Guadagnare?

Potrebbe interessarti anche Indietro Avanti Guide più lette Come installare i programmi Windows in Linux con Wine Come installare Linux Ubuntu su una pendrive Come installare Linux su pendrive USB facebook Rispondi Francesco ha detto: gennaio 3, 2009 alle 12:31 pm Ciao a tutti: io non riuscivo a trovare la finestra impostazione di rete, così ho provato ad andare direttamente al terminale…beh, Rispondi Gluttony [ITA] ha detto: aprile 27, 2008 alle 2:15 pm Grz mille mi sei stato di grandissimo aiuto!!! DocumentazioneCerca PaginaPartecipaFAQPirelliWgate2PlusWiFi web wiki forum chiedi chat cerca planet wikiubuntu-it comunità italiana Pagina non alterabileCommentiInformazioniAllegati Altre azioni: Mostra il testo grezzo Versione stampabile Visualizza come Docbook Elimina file temporanei ------------------------ Controllo

Devi per configurare i dns. Rispondi Silvio ha detto: novembre 23, 2009 alle 12:11 pm Ciao…questo discorso di configurazione vale anche per Ubuntu 9.10 (che ho io e che del pari non mi fa viaggiare su Con Vista nessun problema, ma per connettermi con ubuntu ho provato a fare pppoeconf e alla fine mi appare il messaggio: “Sorry, I scanned 2 interfaces, but the Access Concentrator of weblink Grazie, Marco.

Purtroppo non ho mai usato internet con un router wireless, quindi non sono un esperto su questo campo. Rispondi roger ha detto: febbraio 21, 2009 alle 4:40 pm scusate io ho usato sudo pppoeconf ed è andato tutto ben. Poi al di sotto di tale riga aggiungiamo queste altre 2: net. I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento.

Grazie a tutti, se non riuscir a accedere a internet neanche cos mi rifar vivo (cosa molto probabile ) Grazie ancora a tutti e buona serata Rispondi quotando 30-07-2008,20:09 #7 alkedo Grazie infinite, a presto! Confermiamo il salvataggio premendo "Invio" da tastiera. io ho un modem di alice gate 2 plus e ho sulla linea adsl tiscali flat il problema è che nn riesco a connettermi ad internet su windows vista e nn

tutto perfetto! Rispondi Silvia ha detto: febbraio 3, 2008 alle 1:29 pm Ciao a tutti…Io ho un altro problema… Ho un router ethernet di Alice.Ho windows vista in una partizione e nell'altra ubuntu Vuoi contribuire ad aggiornarla? Per maggiori informazioni sulla compatibilità del proprio modello recarsi sul sito http://eciadsl.flashtux.org/modems.php Per l'installazione del router su qualsiasi sistema operativo si rimanda alle istruzioni dello stesso.

Forse basta impostare l'IP fisso anziche DHCP, senza passare per la shell? ho una connessione Alice con router acquistato a parte idee? se non dovesse ancora funzionare prova a dirmi che router hai (il modello esatto), vedrò se posso aiutarti… Rispondi Maurizio ha detto: gennaio 27, 2008 alle 11:27 am Ottimo consiglio! mi piace un casino ma non so farlo Rispondi brAnO ha detto: novembre 18, 2008 alle 10:33 pm Ciao Ti ringrazio per la guida, ma io ho un problema che sta

Potrebbero comunque gi essere indicati sul loro sito. Per ovviare a tali inconvenienti è sufficiente eseguire i seguenti passi: Aprire con un editor di testo e con i privilegi di amministrazione il file /etc/sysctl.conf. Di conseguenza Red Hat non è responsabile dei contenuti.